Le Ricette
 

4 ^ Congresso Nutraceutica e Occhio

4 ^ Congresso Nutraceutica e Occhio

Il 4^ Congresso di Nutraceutica e Occhio, di cui il Direttore Scientifico è stato il Prof. GianLuca Scuderi di Roma, si è svolto a Roma il 14 Ottobre 2017 da Eataly, ed è stato organizzato da Jaka Congressi.

E’ stato per me il primo congresso di Nutraceutica e Occhio e sono riuscita a seguire abbastanza bene il programma scientifico (scritto in formato da menù in sintonia con la location) con l’aiuto del Dr. Marco Deluigi dello Studio Deluigi, cercando di estrapolare le nozioni e informazioni che potevano essere utili al mio progetto #eyenutrition il cibo per la salute dei nostri occhi.

La Nutraceutica è la somma di due parole: Nutrizione e Farmaceutica coniato dal Dr. Stephen DeFelice nel 1989. Questa disciplina studia gli estratti di piante, animali, minerali e microorganismi impiegati come alimenti isolati, supplementi o diete.

Socrate diceva: Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo.

La Nutraceutica oggi è un argomento di attualità è in espansione sia in Italia che nel mondo, ci sono numerosi studi, trials clinici randomizzati per studiare l’effetto biologico dei nutraceutici nella prevenzione e cura delle patologie oculari. Anche il paziente è molto sensibile all’acquisto del nutraceutico (pur essendo più costoso del farmaco) perchè non lo riconosce come un farmaco, spesso è una scelta personale, non richiede ricetta medica e non ha controindicazioni. E’ un mercato che non conosce crisi, un trend in grande aumento, 87% delle persone che acquistano i nutraceutici in farmacia li utilizza.

E’ importante assumere prodotti di Nutraceutica consultando gli esperti in materia e non seguendo le mode, acquistare attraverso canali sicuri e non alternativi, è anche importante la provenienza del prodotto.

Altro argomento in fase di studio è la biodisponibilità, cioè dal momento in cui viene assunto un nutraceutico e l’effettivo assorbimento che si ha nel plasma. Questi studi sono in evoluzione per capire la percentuale di reale assorbimento dell’alimento nel nostro organismo e quando assumerlo; esistono studi di nanotecnologie che possono migliorare l’assorbimento dei principi attivi.

Finora i nutraceutici sono stati prescritti come ultima spiaggia nel trattamento di alcune patologie oculari elencate prima, ma prescritte in questo modo sono di efficacia limitata; è importante utilizzarle molto prima come prevenzione. Sono in corso vari studi sui nutraceuti tra cui uno studio sui benefici della curcumina associata al pepe (un pizzico di curry).

Esistono 40 #superfood che aiutano a mantenere sano il nostro occhio e alcuni di questi inseriti nella diagnosi precoce della malattia posso aiutare a rallentare l’evoluzione di alcune patologie oculari come la Degenerazione Maculare Senile, la Cataratta e l’Occhio Secco. Questi alimenti contengono sostanze  antiossidanti e Vitamine tra cui Carotenoidi (luteina e zeaxantina),  acidi grassi insaturi (omega 3 e omega 6) e Ginko Biloba solo per ricordarne alcuni .

Per prevenzione della salute della vista non bastano solo i nutraceutici, occorre  una giusta dieta alimentare con i #superfood della vista elencati nella pagina #eyenutrition; è importate mangiare frutta e verdura cinque volte la settimana secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (la regola “5 a day”) e seguire la stagionalità per assumere vitamine e minerali sempre diversi di cui ha bisogno il nostro organismo e il nostro occhio.

Non basta assumere Nutraceutici per la nostra salute e quella dei nostri occhi, è necessario migliorare il nostro stile di vita;

per stile di vita bisogna considerare anche il movimento (camminare minimo mezz’ora al giorno), non fumare, bere molta acqua (l’occhio è collegato al cervello che si nutre principalmente di acqua), dormire bene (è consigliato anche prendere la melatonina per regolare il sonno in quanto la mancanza di sonno incide negativamente su vari fattori: diabete, vista, invecchiamento).

Durante il Congresso il Prof. GianLuca Scuderi ha annunciato la Fondazione della Società di Nutraceutica e Occhio di cui lui sarà il Presidente, un gran bella notizia che consolida l’importanza di questa nuova disciplina e rafforza il concetto del mio progetto #eyenutrition. Faccio tanti complimenti al Prof G.L. Scuderi per la qualità di questo evento e aspetto il prossimo appuntamento a Bologna del Congresso SINut (Società Italiana di Nutraceutica).

Fonti:

Studio Oculistico Deluigi di Bologna

Prof. Gianluca Scuderi di Roma

Societa di Nutraceutica 

AAO (American Academy Ophtalmology)

Drssa Martina Rosticci,  Assegnista di Ricerca, Università degli Studi di Bologna, email: mrrosticci@yahoo.com

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

No Comments

Post A Comment

CONSIGLIA Cestino di Parmigiano e polenta taragna, risotto al tartufo e chips di salame

Pin It on Pinterest

Share This