Le Ricette
 

Borek, triangoli di pasta fillo, ricetta turca con video

Borek, triangoli di pasta fillo, ricetta turca con video

Il  Borek è un piatto diffusissimo in tutta la Turchia e nei paesi del Balcani, sono dei triangoli o sigari a base di una pasta sottilissima chiamata yufka (pasta fillo, talmente famosa che è diventata anche un pane nazionale in Turchia) cotti al forno o fritti. Il termine quindi si riferisce sia al tipo di pasta che alla forma arrotolata con cui si preparano questi triangoli ripieni sia di carne, verdure come spinaci e bietole, e formaggio spalmati in superficie con il giallo dell’uovo sbattuto o burro fuso. Nei paesi mussulmani non viene mai riempito con carne di maiale proibita dal Corano mentre nei paesi cristiani c’è un ampia variante di carne suina, il mio preferito è con le verdure e il formaggio, il tipo vegetariano.

Ho imparato questa ricetta da Olga del Blog “Delicious Istanbul” durante una vacanza proprio a Istanbul, mentre giravano il film di 007 Sky Fall con Daniel Kraig e non dico altro, nel 2012, e mentre OLGA  li preparava e spiegava ho cercato di riprenderla con mio iphone visto che avevo scaricato la macchina fotografica, nel link del suo blog trovate ulteriori info riguardo la ricetta, gli ingredieti e la preparazione e se poi volete andare a trovarla lei sarà contenta.

Olga è russa, ha sposato un uomo turco e la sua suocera ha un ristorante di cucina tradizionale alle porte di Istanbul, lei amante della cucina ha imparato da lei a cucinare e adesso ha un blog dove gestisce le ricette, dei tour gastronomici e dei corsi di cucina per stranieri, una bella esperienza dove sono riuscita a portare anche mio marito.

Mi rattrista sapere però che questo paese ultimamente ha dei seri problemi di democrazia, il turismo è inesistente e la città di Istanbul che ricordo con grande grande meraviglia per quello che mi ha trasmesso nelle mie due volte di visita, al momento non è più la stessa. Speriamo che le cose vadano per il meglio perché vorrei tornare presto ad imparare altre ricette della cultura Ottomana dove le spezie ed i profumi sono la cosa che più mi attrae.

IMG_2604

 

Triangoli di pasta fillo
Autore: 
Tipo ricetta: Antipasto
Cucina: Turca
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 6 persone
 
Farcito con bietole e Pastirma (carne pressata tipo bresaola) e modellato in triangoli questo insolito börek può essere un bel antipasto caldo o un accompagnamento per la prima colazione (per la cucina turca).
Ingredienti
  • 300 g bietole lavate accuratamente, scolate e tritate finemente compresi i gambi
  • 1 grossa cipolla tritata finemente
  • 4 fette Pastirma finemente tritate (alternativa bresaola)
  • 100 gr di formaggio feta o caprino (per il tipo vegetariano)
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • ⅓ di tazza di acqua calda
  • 1 uovo
  • 8 fogli pasta fillo o pasta brick
  • 50 g di burro fuso
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata, fresca
  • pepe nero macinato fresco a piacere
  • sale q.b
Preparazione
  1. Per il ripieno:
  2. In una padella calda unta con olio vegetale soffriggere la cipolla tritata per alcuni minuti fino a doratura
  3. Aggiungere il pastırma tritato e friggere per qualche minuto per ottenere che spezia aroma escono
  4. Incorporate la bietola tritata, condire con noce moscata, pepe nero e sale
  5. Aggiungere acqua calda e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, o fino a quando l'acqua evapora
  6. (Nel caso usate il formaggio sbriciolate la feta nella bietola cotta e mescolate)
  7. Rompere l'uovo in una ciotola e rapidamente mescolatelo con il ripieno
  8. Per la pasta fillo:
  9. Preriscaldare il forno a 180°
  10. Aprire con cautela il rotolo di pasta fillo e stendete bene tutte le pieghe
  11. Prendete il numero di fogli che si intende utilizzare, in genere 3 fogli, e con le forbici tagliarle nel senso della lunghezza, con una larghezza di circa 10 cm.
  12. La pasta fillo si asciuga molto velocemente, e quindi perde la sua elasticità e inizia a rompere - se lo desiderate evitare lavorate rapidamente o coprite l'impasto con un canovaccio pulito o foglio di pellicola per alimenti.
  13. Iniziate a mettere un cucchiaino di ripieno all'inizio della striscia di pasta (come nel video) dal lato corto e piegate a triangolo, fate una seconda piega a triangolo, ribaltandolo su se stesso per tutta la lunghezza della striscia di pasta fillo. Chiudete il triangolo bagnando l'estremità con l'acqua.
  14. Spennellate la superficie con burro fuso o con olio vegetale.
  15. Sistemate i triangoli in una placca coperta da carta da forno.
  16. Cuocete al forno a 180° per 15 minuti finchè sono dorati.
  17. Note sulla pasta fillo:
  18. se la pasta fillo si asciuga troppo passate sopra ogni foglio dell' acqua fredda con olio o burro fuso poi impilate i fogli uno sull'altro, sino ad arrivare a tre, prima di di tagliarla per i triangoli.
Note
Consigli:
potete sostituire la bresaola con il formaggio feta per rendere il borek vegetariano (io lo preferisco).

 
Flaky Phyllo Triangles: Swiss Chard and Pastırma Börek
Autore: 
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 6
 
Stuffed with Swiss chard and pastırma and shaped into triangles this unusual börek can be a lovely hot starter or an accompaniment to your breakfast.
Ingredienti
  • 300 gram Swiss chard thoroughly washed, drained and finely chopped including the stalks
  • 1 large onion finely chopped
  • 4 slices pastırma finely chopped
  • 2 tbsp vegetable oil
  • 1⁄3 cup hot water
  • 1 egg
  • 8 sheets phyllo dough
  • 50 gram butter melted
  • pinch nutmeg freshly grated
  • freshly ground black pepper to taste
  • salt to taste
Preparazione
  1. Prepare stuffing: In a hot frying pan greased with vegetable oil simmer the chopped onion for a few minutes, or until golden
  2. Add the chopped pastırma and fry for a few minutes to get that spice aroma come out
  3. Stir in the chopped Swiss chard, season with nutmeg, black pepper and salt
  4. Add hot water and let simmer for about 15 minutes, or until the water evaporates
  5. Break in the egg into the frying pan and quickly mix it with the stew. Set aside.
  6. Prepare phyllo dough: Preheat the oven to 180C/355F
  7. Carefully open up the phyllo roll and spread out on the working surface smoothing all the folds
  8. Set aside the number of sheets you are going to use and with scissors cut them lengthwise into about 10 cm wide stripes (3 stripes per sheet)
  9. Arrange as a stack
  10. Phyllo dough dries very quickly, and then looses its elasticity and starts breaking – you definitely want to avoid that by working quickly or covering the dough with a clean kitchen towel.

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

1Comment
  • Lilli nel paese delle stoviglie
    Posted at 14:07h, 17 febbraio

    ecco, io di questi triangoli me ne mangio mille, amo la cucina turca, del medio oriente in generale, saporita, gustosa, croccantina, istanbul è una delle mie mete, vorrei tanto andarci e spero tanto che torni ad essere la città che tutti hanno amato!!

Post A Comment

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Crostatine ricotta e arancia

Pin It on Pinterest

Share This