Le Ricette
RSS I miei ultimi articoli pubblicati su blogdicucina.it
RSS Le mie ultime ricette pubblicate su blogdicucina.it
 

Riso Cantonese velocissimo e facilissimo

Riso Cantonese velocissimo e facilissimo

Il riso alla Cantonese, Canton rice o Fried rice è uno dei piatti più amati da tutti anche quelli che non apprezzano la cucina cinese e tra i piatti più conosciuti in tutto il mondo. E’ protagonista il riso basmati, un riso a grano lungo profumato e delicato, saltato nella mitica Wok con le uova, diverse verdure, prosciutto cotto e per me tanta fantastica salsa di soia.

Ho voluto presentare questa ricetta in modo tradizionale ed in modo più elegante separando gli ingredienti, a voi la scelta.

In tutti i pranzi cinesi è servito per accompagnare altri piatti, nella cucina take away ( fast food) è il più quotato, io lo preparo come piatto unico o nelle feste. Esistono come si può immaginare una grande varietà di opzioni di ingredienti: con spezie, vegetariano, con carne e pesce. Io non mischio troppi ingredienti, mi piace la versione più light al massimo aggiungo i gamberetti. E’ importate lavare molto bene il riso sotto l’acqua e farlo raffreddare dopo cotto prima di saltarlo nella wok.

Questa ricetta è adatta a tutte le persone che si vogliono avvicinare alla cucina cinese in modo semplice e facile, un piatto che piace sicuramente a tutti!!!

MB1_2752.jpg

Versione elegante per cena in due!

MB1_2734

Riso alla Cantonese
Autore: 
Tipo ricetta: Main
Cucina: Chinese
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4/6
 
Utensile indispensabile: pentola wok padella tipica asiatica
Ingredienti
  • 200 gr di riso basmati o jasmine
  • 100 g di piselli verdi lessati anche surgelati
  • 50 g di prosciutto cotto tagliato a dadini piccoli
  • 1 cipolla tritata anche scalogno
  • 2 carote tagliate piccolissime
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 uova
  • ½ dado vegetale
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 200 gr di gamberetti (io questa volta no) vanno saltati in padella alcuni minuti e uniti poi al resto
Preparazione
  1. Prima di tutto lavate bene il riso sotto l'acqua fredda finché diventa bello bianco
  2. cuocere il riso senza sale in modo pilaf, cioè pesate il riso e mettete il doppio di acqua fredda in una pentola; appena bolle l'acqua mettete il coperchio e cuocete per circa dieci minuti, non cuocete troppo il riso perché dopo va saltato nella wok
  3. Fate raffreddare il riso
  4. Sbattete le uova con un pizzico di sale e fate una frittata sottile che poi tagliate a strisce e poi quadretti
  5. In un wok, fate rosolare la cipolla, l' aglio e le carote con 1 cucchiaio di olio
  6. Unite i piselli lessati nel brodo di dado, il riso cotto freddo, il prosciutto, la frittata, l’ultimo cucchiaio di olio e girate bene il tutto, procedendo sempre a fiamma viva per circa 2-3 minuti
  7. Servite caldo con salsa di soia.
Note
A vostro piacimento possono essere aggiunti altri ingredienti come:
erbe aromatiche (prezzemolo e coriandolo), gamberetti, fagiolini, broccoli, mais, funghi, spezie, peperoncino, pollo e maiale.
Se avete bisogno di altro condimento nella cottura degli ingredienti potete sfruttare il brodo vegetale dove avete cotto i piselli.

Vino consigliato da Marco:
Chardonnay del Vigneto Terre Rosse Enrico Vallania

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

No Comments

Post A Comment

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Ciambella con sorpresa

Pin It on Pinterest

Share This