Le Ricette
RSS I miei ultimi articoli pubblicati su blogdicucina.it
RSS Le mie ultime ricette pubblicate su blogdicucina.it
 

Risotto agli agretti, gorgonzola e pepe rosa

Risotto agli agretti, gorgonzola e pepe rosa

I risotti sono sempre graditi a casa mia e questa nuova ricetta soddisfa sia i palati più esigenti che i bambini; a tal proposito segnalo che i miei nipotini (3 e 4 anni)  hanno mangiato questo risotto convinti di mangiare il pesto di basilico; nella loro porzione ho usato solo parmigiano senza gorgonzola e pepe rosa.

La particolarità di questo risotto è il tipo di verdura gli agretti, conosciuti anche come barba del frate, senape dei monaci o  barba del negus, salsola soda e in romagna lischi o liscari, hanno un  sapore amarognolo da cui prendono il nome e sono reperibili in primavera nel mediterraneo.

Il pepe rosa o falso pepe usato in questa ricetta in realtà non è un vero pepe come il nero, bianco e verde, è ottenuto da una pianta sempreverde è ha un sapore molto più delicato e speziato con note di limone e fragola; molto usato nella cucina sud americana come in Cile, in Messico e nelle Ande; favorisce la digestione, è un antisettico e stimolante. Crediti: Cure Naturali.

Eye Nutrition: gli agretti sono  ricchi di vitamine A e B e di sali minerali tra cui potassio, calcio, magnesio e ferro (utile quindi mangiarli anche in caso di anemia); tutte queste proprietà sono utili per la salute dei nostri occhi.

Sono poi ricchi di fibre e di conseguenza stimolano le funzioni intestinali e hanno un discreto effetto lassativo. Sono una preziosa fonte di acqua quindi idratano e depurano visto che stimolano la diuresi. Crediti: Studio Deluigi e Green Me.


Risotto agli agretti, gorgonzola e pepe rosa
Autore: 
Tipo ricetta: primo piatto
Cucina: Italian
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Utensili indispensabili: mixer per frullare gli agretti.
Ingredienti
  • 150 gr di agretti
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • 30 gr di olio evo
  • 1 porro
  • 320 gr di riso carnaroli
  • 50 gr di vino bianco secco
  • 1 litro di acqua
  • sale q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • 80 gr di gorgonzola dolce
Preparazione
  1. Lavate e pulite gli agretti togliendo con un coltello la parte finale, quella vicino alle radici.
  2. Bollite gli agretti in acqua poco salata per cinque minuti e se volete un colore bello verde passateli subito sotto l'acqua fredda; conservate l'acqua di cottura per cuocere il risotto.
  3. Frullate ¾ degli agretti, con olio evo e mezzo bicchiere di acqua di cottura e metteteli da parte.
  4. Preparate un soffritto con il porro e olio evo e cuocete per circa 5 minuti poi versate il riso e sfumate con il vino.
  5. Iniziate la cottura del risotto aggiungendo un mestolo per volta di acqua calda di cottura degli agretti.
  6. A metà cottura unite il mixer di agretti e continuate a cuocere fino a cottura del riso.
  7. Mantecate il risotto con il parmigiano e gorgonzola e servite con una guarnizione di agretti interi e pepe rosa.
Note
VINO CONSIGLIATO DA MARCO:
Vino bianco come il Gavi o rosso come il Dolcetto.

Con questa ricetta partecipo al Contest Rice Food Blogger 2017 “Risate e Risotti” dedicato alla Chef Giuseppina Carboni.

 

con la collaborazione di:

AIFB

Chef Accademy

Chef Maitre

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

No Comments

Post A Comment

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Tortino di alici e scarola

Pin It on Pinterest

Share This