Le Ricette
RSS I miei ultimi articoli pubblicati su blogdicucina.it
RSS Le mie ultime ricette pubblicate su blogdicucina.it
 

Sformato di topinambur con salsa di peperoni

Sformato di topinambur con salsa di peperoni

La Patata Topinambur è un tubero chiamato in inglese “Jerusalem artichokes” carciofo di Gerusalemme o rapa tedesca, per il suo gusto che ricorda il carciofo e ha moltissime proprietà benefiche.

Si adatta a tante preparazioni come la patata e può essere consumato anche crudo (come nella bagna càuda e fonduta).

Io ho voluto preparare questo piatto per collaborare ad un progetto in cui credo molto, Fruit 24, per incentivare l’uso di frutta e verdura di stagione durante tutte le ore della giornata. Questa ricetta è molto semplice e veloce, per la cena delle 20.00 è perfetta per la categoria Fruit24 “leccatevi i baffi“.

Filosofia Fruit 24: una nutrizione corretta ed equilibrata è fondamentale per mantenere un buono stato di salute e una maggiore efficienza dell’organismo. Affinché l’alimentazione abbia queste caratteristiche, è necessario innanzitutto che l’apporto di energia giornaliero sia adeguato allo stile di vita praticato.

 

 

 

 

 

Eye Nutrition: il topinambur rafforza l’organismo in generale e il peperone è una buona fonte di carotenoidi, sopratutto di luteina essenziale per vista.


Sformato di topinambur e salsa di peperoni
Autore: 
Tipo ricetta: Main course
Cucina: Italian
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Utensili indispensabili: Mini pimer o frullatore
Ingredienti
  • 300 gr di topinambur
  • 2 uova bio gialle
  • 125 gr ricotta fresca
  • sale & pepe q.b
  • burro e pangrattato per imburrare
  • per la salsa
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla bianca
  • 1 acciuga
  • 1 cucchiaio di acqua
Preparazione
  1. Pelate e tagliate a pezzi i topinambur, poi lessateli per 15 minuti in acqua.
  2. Frullateli con sale e pepe e fateli raffreddare.
  3. Unite ai topinambur la ricotta, le uova, sale e pepe.
  4. Imburrate una teglia e spolveratela di pangrattato poi versate il composto e cuocete in forno a bagno maria per circa 30 minuti a 200°.
  5. Per la salsa:
  6. Rosolate la cipolla e unite i peperoni tagliati a pezzi, cuocete per circa 10 minuti.
  7. Frullate i peperoni con un'acciuga, l'acqua e lasciate la salsa da parte.
  8. Servite lo sfomato caldo con la salsa di peperoni.

Fonti: Libro Occhio e Nutrizione del Prof. Lucio Buratto e la collaborazione dello Studio Delugi.

 

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

1Comment

Post A Comment

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Risotto al pomodoro e mozzarella

Pin It on Pinterest

Share This