Le Ricette
RSS I miei ultimi articoli pubblicati su blogdicucina.it
RSS Le mie ultime ricette pubblicate su blogdicucina.it
 

Torta limone e papavero

Torta limone e papavero

La torta al limone e semi di papavero è spesso una delle torte che trovo nelle colazioni a Londra e che amo di più mangiare. Non so esattamente se l’origine sia british o americana, so che tutti quei semini neri rendono vivace la torta e il sapore asprigno del limone mi far venire voglia di bere il te, due cose insieme per me irresistibili.

I semi di papavero sono molto usati nella cucina dei paesi dell’est e nella cucina Jewis e Indiana e  quindi sicuramente un’influenza europea esiste. Quindi se vi piacciono questi semini scuri questo è il dolce per voi.

Visto che in genere vado a Londra in Autunno e quest’anno invece salto la visita ho avuto la nostalgia di prepararla e cercando nel web ho trovato questa versione che mi sembra facile e veloce.

Buon inizio di Ottobre!

foto0013

Torta limone e papavero
Autore: 
Tipo ricetta: Dessert
Cucina: English
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 8
 
Utensile indispensabile: Stampo rettangolare da plum cake da 20 cm circa.
Ingredienti
  • farina 175g (io farina Petra per dolci)
  • 150 g zucchero bianco semolato
  • 100 g burro morbido
  • 6 cucchiai di latte (io avevo del latticello da finire)
  • 2 uova
  • 3 cucchiai semi di papavero
  • 5 g lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di una bacca intera (opzionale che io ho messo)
  • 1 limone preferibilmente bio
  • 125g zucchero a velo
Preparazione
  1. A mano o con il robot, sbattere il burro morbido insieme allo zucchero.
  2. Aggiungere un uovo per volta, il latte, sempre sbattendo, la vaniglia e infine la farina e il lievito.
  3. Incorporare i semi di papavero e la buccia finemente grattugiata del limone.
  4. Versare questo composto in una teglia da plum cake rivestita con carta da forno, e far cuocere per circa mezz’oretta a 180°C. Quando il cake sarà dorato (l’impasto è piuttosto liquido quindi non si gonfia come lo farebbe un plum cake), sfornare e lasciar raffreddare completamente su una griglia.
  5. Aggiungere allo zucchero a velo il succo di circa mezzo limone e mescolare bene (poche gocce per volta in modo da ottenere una glassa bella densa, se viene troppo liquida aggiungere altro zucchero a velo). Rovesciare la torta e spalmare la glassa sulla superficie e aspettare che scenda un po’ da sé sui lati del dolce.
  6. Lasciar rapprendere un po’ il tutto prima di servire.
Note
La bevanda consigliata da Marco:
Rigorosamente te, che sia nero e forte.

Ho trovato la ricetta nel blog di Ingrid “Cavoletto di Bruxelles” dove potete andare a curiosare che a sua volta aveva preso la ricetta dalla blasonata rivista Saveurs.

Anche nel sito di Sippity Sup trovate info riguardo questa ricetta.

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Food Blogger from Cagliari to Bologna ...

No Comments

Post A Comment

Rate this recipe:  

CONSIGLIA Insalata con fave e pecorino

Pin It on Pinterest

Share This