Pages Menu
TwitterYouTubeInstagramRssFacebook
Categories Menu

Posted by on nov 23, 2013 in antipasti, autunno, piatti vegetariani, verdure - sides | 3 comments

Tortino di Castagne, cipolla caramellata e zucca …

Tortino di Castagne, cipolla caramellata e zucca …

Il Tortino di Castagne, cipolla caramellata e zucca è un antipasto tipico di un ristorante ora chiuso nella periferia di Bologna. E’ un tortino che può essere fatto in una teglia grande o mono porzione dentro dei pirottini di ceramica o ghisa.

Gli ingredienti sono stagionali come la mia cucina, infatti le castagne e la zucca sono sempre presenti nella mia tavola, nel mio frigo e nel mio congelatore… sono per me due ingredienti nuovi che nel mio passato vissuto in Sardegna non avevano un utilizzo così importante come nel nord Italia. Che bello scoprire che alcuni ingredienti come questi hanno innumerevoli utilizzi che vanno dall’antipasto al dolce.

Le castagne che ho usato sono dei marroni che avevo congelati cotti nel congelatore,  potete trovare molte info nel blog MTChallenge dove le ricette con le castagne sono le protagoniste di questo mese… novembre 2013!!!

Ps: mi dispiace non aver potuto inserire le castagne nella foto perché le avevo tutte già cotte alcune settimane fa quando avevo ricevuto in regalo una busta di 5 kg di marroni. Infatti ho già preparato una Zuppa, dei Muffins, alcune al forno arrostite e questa ricetta, me ne avanza una bustina che lunedi finisco  preparando un farro con le castagne…

MB1_1974

 

Tortino di Castagne, cipolla caramellata e zucca
Author: 
Recipe type: Apetizer
Cuisine: Italian
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 4
 
Utensili indispensabili: carta da forno e placca da forno, piccole pirofile monoporzione.
Ingredients
  • Castagne 500 gr (già pulite e bollite in acqua fredda, alloro e ½ cucchiaio di sale per circa un’ora dopo ebollizione)
  • Zucca 1 piccola di circa 500 gr
  • 200 gr. di cipolla tropea o scalogno
  • due cucchiai di zucchero di canna
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • sale&pepe q.b.
  • olio evo q.b.
Instructions
  1. Pulite le castagne calde se volete romperle poco e poi sbriciolarle al meglio.
  2. Pulite la zucca e tagliatela a fette condita con sale e pepe. Cuocetela al forno per circa 20 min. finchè diventa morbida.
  3. Caramellate le cipolle pulite e tagliate sottilissime con olio evo, zucchero di canna e un pò d’acqua per circa mezz’ora a fuoco lento con il coperchio.
  4. Prendete la vostra teglia o pirottini e ungete con olio evo il fondo. Mettete nel fondo uno strato di zucca cotta al forno, uno strato di cipolla, una manciata di castagne e una spolverata di parmigiano. Fate due strati in questo modo mettendo alla fine più parmigiano. Cuocete a fuoco caldo 170C° per circa 15-20 min.
  5. Aggiungete a vostro piacimento del pepe nero macinato al momento.
  6. Finite se volete anche con dei semi di zucca … ma opzionale.

Con questa ricetta partecipo al Contest  MTChallenge di Novembre 2013 : le castagne, con le info di Serena del bellissimo blog “Pici e Castagne”.

ob_8166bea2c6d407b7e55a5865b84608e0_banner

3 Comments

  1. Perla foto delle castagne, non ti preoccupare: basta e avanz questo strepitoso tortino, che ripropone un classico abbinamento, con la zucca, declinato in forme e modi diversi. finora, l’h visto negli gnocchi, nelle creme, nelle zuppe: in tortino, mai. E meno che mai legato da un trait d’union così azzeccato come la cipola rossa, che mantiene la dolcezza di fondo e la ravviva, con il suo sapore caratteristico. Che dire? l’ennesima partecipazione da applauso, marica! complimenti!

  2. Buonissimissimi!!!
    L’abbinamento di sapori è semplicemente perfetto!!!

  3. uuuuuuh si!! i semi di zucca bisogna metterli! ci starebbero benissimo.
    vedi, queste sono esattamente le ricette che piacciono a me. semplici, gustose, senza troppi “intrugli” e stagionali.
    zucca e castagne. non potevi pensarla meglio!
    complimenti, è una ricetta fantastica!!!
    bacio

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rate this recipe: