Le Ricette
 

Tortino riso alici (Hamsili Pilav) scuola di cucina Instambul

Tortino riso alici (Hamsili Pilav) scuola di cucina Instambul

Questo tortino di riso e alici racchiude i profumi della cucina turca: il pesce, le erbe fresche, Aleppo Peper ed il riso. Il pepe  di Aleppo è sempre presente nelle tavole turche e nei mercati, e da molti anni viene usato dai migliori chef degli States. E’ un pepe di colore rosso, si presenta in fiocchi e ha un sapore poco pungente, è sempre consigliato se vuoi dare al tuo piatto un colore vivace ed un sapore un pò piccante. Nel mio viaggio a Istanbul con l’aiuto di una blogger del posto, Olga, ho portato a casa diversi tipi di pepe, diversi tipi di pasta di di peperoncino, frutta secca fantastica, lokum (caramelle), marmellata di rose, succo di melagrana (molasses), te alla mela, spezie, saponette all’olio di oliva, telo per hamman, pentole, ceramiche colorate … ho dimenticato di prendere lo yogurt e il caffè turco, devo tornarci presto! I love Istanbul!!!

Cookingwithmarica

 

Cookingwithmarica

 

English version below

Tortino di riso e alici (Hamsili Pilav)
Autore: 
Tipo ricetta: Primi piatti
Cucina: Turca
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Utensili indispensabili: cocotte monouso o pirofila grande da forno
Ingredienti
  • 500 g di alici fresche
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 tazza di riso messa a bagno in acqua calda per 1 ora, lavata e scolata
  • 1 cipolla di media grandezza tagliata a cubetti
  • 1,5 cucchiai di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva sultanina lavata (prendere quelli piccoli o tritate grossolanamente quelle più grandi)
  • 2,5 cucchiai di aneto tritato grossolanamente
  • 1,5 tazze di acqua bollente
  • 1 cucchiaino di sale
  • un pizzico di pimento macinato fresco
  • un pizzico di pepe nero fresco
Preparazione
  1. preparate le alici: prendete un acciuga con la pancia in alto (lato argentato)
  2. con il pollice eliminate il suo interno: attaccate il pollice nel ventre al centro del pesce e spostate il pollice in su per rimuovere l' intestino dell' acciuga
  3. lavorate fino alla coda e a metà sentirete la spina dorsale dell' acciuga: tirate fuori e con esso sarete in grado di rimuovere facilmente la coda e la testa dell' acciuga
  4. vi ritroverete con i filetti d' acciuga: impilare, lavare una volta e mettere su un tovagliolo di carta
  5. preparate il riso: preriscaldate il forno a 200 ° C
  6. ungete unapadella antiaderente con olio vegetale e aggiungete i pinoli
  7. mescolate energicamente finché non diventano dorati
  8. aggiungete la cipolla e continuate a mescolare, in pochi minuti la cipolla sarà traslucida
  9. dopo di che aggiungete il riso e mescolate ancora una volta piuttosto energicamente,
  10. incorporate l' uvetta, l' aneto, la metà del sale, pimento e pepe nero e aggiungete acqua bollente
  11. coprite con un coperchio rivestito con un canovaccio pulito in modo che la pentola sia perfettamente sigillata e la spugna in grado di assorbire l' umidità eccessiva
  12. cuocete coperto per 7 minuti e mettere da parte sempre coperto
  13. preparate il pilaf: prendete un piatto da forno unico o varie cocotte, ungete
  14. con olio d'oliva o burro e la linea di fondo con filetti di alici con la parte lucida (la pelle) esterna rivolta verso il basso per una più bella presentazione, i filetti devono essere posti stretti gli uni agli altri - l' idea è quella di creare uno strato di filetti di alici in modo che il riso sarà cotto a vapore al suo interno- condisci lo strato di acciughe con il sale
  15. trasferite il riso sulle alici e stendetelo in modo uniforme
  16. piegare le code per coprire il riso e mettere il resto dei filetti di alici (la pelle rivolta verso l' alto) come una girandola per coprire completamente il riso
  17. condisci con sale e un pò di olio d'oliva
  18. sigillate il piatto con un foglio di alluminio e mettete nel forno caldo
  19. cuocere per 30 minuti coperto con un foglio di alluminio, poi togliete l'alluminio e lasciate che l' acciuga in superficie arrostisca per altri 10 minuti
  20. servite immediatamente su un letto di insalata fresca
Note
Olga consiglia quanto segue:
se si aumenta il numero di porzioni è necessario aumentare i tempi di preparazione per il multiplo stesso se si cucina per 6 allora si avrà bisogno di circa 750 g di acciughe, ci vorranno circa 45 minuti per pulirle se sei interessato a scoprire come usare i vari tipi di pepe turco: Alep Pepper, Urfa Pepper, Maras Peper entra nel blog di Olga
Se vai ad Istanbul non perdere il Bazar delle Spezie
se vuoi scoprire Istanbul leggi: "Istanbul" di Orhan Pamuk[/b]" nobel per la letteratura. Come dice lo stesso autore: Tutto attorno c'è molto rumore, e cemento, dappertutto. Ma i cambiamenti di superficie non significano niente: a conoscerla davvero, questa è la Costantinopoli di sempre. Il suo fascino è intatto."

 

Cooking school in Istanbul: Hamsili Pilav
Autore: 
Tipo ricetta: Main course
Cucina: Turkish
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
 
Ingredienti
  • 500 gram anchovy
  • 2 tbsp vegetable oil
  • 1 cups rice soaked in hot water for 1 hour, washed and drained
  • 1 medium size onion finely diced
  • 1.5 tbsp pine nuts
  • 1 tbsp currants washed (pick up tiny ones or coarsely chop larger ones)
  • 2.5 tbsp dill coarsely chopped
  • 1.5 cups boiling water
  • 1 tsp salt
  • pinch allspice freshly ground
  • pinch black pepper freshly ground or Aleppo Pepper
Preparazione
  1. trim anchovy: take an anchovy with the belly up (silver side)
  2. with your thumb rip up its belly: stick the thumb in the belly at the middle of the fish and move your thumb up to remove anchovy intestines
  3. then work your ways down to the tail and somewhere midway you will feel the anchovy spine: pull it out and with it you will be able to easily remove the anchovy tail and head
  4. you will end up with anchovy fillets: pile then up, wash once done and put on a paper towel
  5. prepare rice: preheat the oven to 200 °C
  6. grease a hot non-stick pan with vegetable oil and add pine nuts
  7. stir energetically as you let them golden
  8. add onion and continue stirring: in a few minutes onion will get translucent
  9. after that stir in the rice and again stirring rather energetically: let it soak in oil and get translucent too
  10. stir in the currants, dill, half of the salt, allspice and black pepper and add boiling water
  11. cover with a lid lined with a clean kitchen towel so your lead is perfectly sealed and the towel can absorb excessive moisture
  12. cook covered for 7 minutes and set aside covered
  13. assemble pilaf: take a heavy cast iron baking dish – round is best for presentation.
  14. grease with butter or olive oil and line the bottom with anchovy fillets with the skins facing down
  15. you want to arrange them in a pinwheel fashion; the fillets should be placed tight to each other – the whole idea is to create a coat of anchovy fillets so the rice will be steamed inside it
  16. then place with tales up along the sides of the baking dish
  17. season the anchovy layer with salt
  18. transfer the rice on the anchovies and spread it evenly
  19. fold the tails to cover the rice and place the rest of the anchovy filets (skin facing up) as a pinwheel again to completely cover the rice
  20. season the dish with salt and some vegetable oil
  21. seal the dish with aluminum foil and send to the oven
  22. bake and serve: bake for 30 min covered with aluminum foil, remove the foil and let the anchovy on top roast for 10 more minutes
  23. serve immediately with rocket salad.
Note
if you increase the number of servings you need to increase the preparation time by the same multiple say, if you are cooking for 6 then you will need about 750 g anchovy, which will take about 45 min to trim you may want to get extra hands for peeling anchovy: then sometime midway you can start working on the rice so it will be ready once the anchovy are trimmed.
Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

3 Comments

Post A Comment

Rate this recipe:  

Pin It on Pinterest

Share This