Aperitivo Spritz

Aperitivo Spritz

Lo Spritz è un aperitivo che è conosciuto in tutto il mondo; a me piace molto berlo d’estate. Quando lo bevo mi ricorda la città che per me è tra le più belle: Venezia. E’ facile prepararlo a casa propria, lo si può bere all’inizio di una cena ma va bene anche pasteggiando. Ora vi racconto come lo preparo: prendete un bel bicchiere e metteteci dentro 3/4 grossi cubetti di ghiaccio, aggiungete per primo l’Aperol, 1/3 rispetto alla quantità di vino bianco (potete sciegliere del vino fermo oppure anche frizzanti come il Prosecco e potete variare la percentuale di Aperol).  A questo punto mescolate bene e se volete aggiungete una fetta d’arancio ed anche un’oliva verde. Lo Spritz è pronto e lo potete bere mangiando la salsa Tzatzichi, (proposta nel blog) oppure come nei bar di Venezia semplicemente con patatine , olive e qualche “cicchetto”.

Questo aperitivo mi fa venire in mente un libro che ho letto recentemente  e che vi consiglio “L’ultimo dei Weynfeldt” di Martin Suter (scrittore tedesco contemporaneo) nel quale il personaggio principale, un critico d’arte svizzero, è immerso in un mondo alto-borghese pieno di ipocrisie, APERITIVI ed APPETIZERS.

Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...



Pin It on Pinterest

Share This