Le Ricette
 

Bayou Gumbo Crock Pot

Bayou Gumbo Crock Pot

Bayou Gumbo conosciuta anche come Seafood gumbo (con i gamberi) o Chicken gumbo (con il pollo) deve il suo nome all’ingrediente principale il Gumbo, parola africana per gombo cioè Okra (ladie’s fingers).

Bayou è riferito alla zona di origine di questa ricetta, la Louisiana, dove scorre il Misssisipi e dove ci sono le tortuose paluti, dove vivono gli alligatori e dove si trova una temperatura molto umida.

In alcuni menu si legge anche Chicken/Swrimp & Andouille Gumbo, per la presenza della salsiccia affumicata (ANDOUILLE) generalmente fatta con il maiale e affumicata durante l’inverno. Il suo gusto predomina nella zuppa, è fondamentale per la riuscita di questo piatto;  io ho trovato delle salsicce affumicate del tirolo.

L’Okra è una pianta originaria dei paesi caldi, importata negli Stati Uniti dagli africani (schiavi), si trova quindi facilmente in Sud America, simile ad un peperoncino verde, ha un gusto delicato e nocciolato e la caratteristica di essere gelatinosa, perfetta per addensare le pietanze.

Ho avuto la fortuna di assaggiare questo piatto a New Orleans durante le mie due visite recenti e di aver anche fatto due corsi cucina dove ovviamente era presente questo piatto; le spezie che ho comprato trovano in questa ricetta il loro giusto utilizzo; si trovano comunque online o potete farle a casa, nella ricetta la lista degli ingredienti.

Questa ricetta è per partecipare al IlClubdel27 , con la tessera numero 59, un club dove si ripropongono i temi precedenti dell‘Mtchallege, questo mese riguarda le “Wonder Pot” le migliori zuppe del mondo.

5.0 from 2 reviews
Bayou Gumbo Crock Pot
Autore: 
Tipo ricetta: Zuppa
Cucina: Sud America Lousiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4 persons
 
Utensili indispensabili: i misurini CUP per misurare gli ingredienti.
Ingredienti
  • ⅓ di cup di farina
  • ⅓ di cup di olio vegetale
  • 1 cup di cipolla gialla
  • ½ cup di sedano
  • ½ cup di peperone verde
  • ½ cup di peperone rosso
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 3 cups di brodo di pollo
  • 2 cups di okra tagliata a fette
  • ¼ di cucchiaino di pepe nero
  • ⅛ di cucchiaino di pepe di cayenne
  • 12 oz. 350 gr di salsiccia Andouille (salsiccia affumicata)
  • 500 gr di gamberi puliti
  • ¼ di cup di cipollotti
  • (io ho usato un cucchiaio di mix spezie creole/cajun, paprika, origano e timo essicato, aglio in polvere, cipolla in scaglie essicata, pimento, peperoncino, pepe bianco in grani, sale di sedano, alloro, basilico secco)
  • Riso bianco per accompagnare
Preparazione
  1. Per prima cosa estraete la pentola Duraceramic dalla crock pot e metterla sul fuoco per preparare il Roux: olio e farina. Cuocete bene il roux, girando con il mestolo continuamente, finché diventa molto scuro per almeno 5 min.
  2. Inserite poi gli altri cinque ingredienti anche l'aglio e cucina per altri 5 min.
  3. Trasferite la Duraceramic nella Crock pot ed inserite il resto degli ingredienti ma no i gamberi.
  4. Programmate la Crock Pot per due ore a temperatura HIGHT.
  5. Al termine del programma inserisci i gamberi e programma per un altri 30 min. sempre HIGHT.
  6. Mettete nel piatto il riso e sopra versate il Gumbo.
  7. Se piace potete anche mettere della salsa piccante "hot sauce".
Note
Consigli:
Potete servire la Gumbo anche con delle fette di pane al burro o con un'insalata di patate.
Se non avete la Crock Pot potete utilizzare un pentola di ghisa e cuocere per molto meno tempo ma con un sapore meno delicato.

Crock Pot: pentola elettrica con temperatura costante e perfetta per le lunghe cotture come quella del Gumbo.

Eye Nutrition: l’Okra, è un alimento ipocalorico, ricco di acido folico, ottimo per l’apparato intestinale. La presenza di Vitamina A e C come il potassio lo rendono utile alla salute dei nostri occhi.

Crediti: StudioDeluigi.it

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

15 Comments
  • Silvia
    Posted at 10:09h, 28 marzo

    Avevo perso il mio pusher di okra, ora che ho trovato un altro non mi ci vorrà molto prima di fare questo spettacolare gumbo.

  • Daniela
    Posted at 23:00h, 01 marzo

    Una zuppa molto invitante sia come ingredienti, sia come colori e profumi.

  • Tina
    Posted at 22:57h, 01 marzo

    Molti ingredienti insoliti di cuiho solo sentito parlare ma che non conosco. Mi piacerebbe provarla.

  • ipasticciditerry
    Posted at 19:06h, 01 marzo

    Con queste ricette ho conosciuto tanti ingredienti per me davvero poco noti, anzi sconosciuti. Ottimo anche questo piatto

  • Angela Strati
    Posted at 10:32h, 01 marzo

    Mi sa che dovrò fare un giro tra i megozietti etnici del centro! Non sapevo nemmeno che esistesse qualcosa che si chiama Okra!

  • Marica Bochicchio
    Marica Bochicchio
    Posted at 08:32h, 01 marzo

    Claudia: io sono andata dal primo pakistano della mia zona e aveva l’okra, ma puoi anche ordinarlo sempre da un negozio di frutta etnica (qui a Bologna si chiamano pakistani non è molto corretto ma è cosi ). fammi sapere … buona zuppa! marica

  • Claudia
    Posted at 21:17h, 28 febbraio

    Era la mia scelta, poi mi sono resa conto che non sapevo dove trovare l’okra…rimedierò presto perchè questo piatto mi incuriosisce proprio !!

  • Anna Laura Mattesini
    Posted at 15:08h, 28 febbraio

    Ora so come utilizzare l’okra che trovo spesso nei negozi etnici, ma non ho mai osato comprare. Grazie!

  • Gianni Senaldi
    Posted at 13:34h, 28 febbraio

    Anni fa avevo visto fare questa ricetta in un programma televisivo. Mi ispirava ma nutrivo dubbi sul sapore e la consistenza della okra. Avevo sentito che lascia la bocca pastosa come il kako. E’ così?
    Comunque bravissima, dalle foto ha un aspetto fantastico

  • Raffaella Bosso
    Posted at 22:42h, 27 febbraio

    Deve essere buonissimo davvero… da provare assolutamente

  • Elena Broglia
    Posted at 20:53h, 27 febbraio

    ma quanti sapori nuovi, sarei curiosa di assaggiarla, se poi fossi a New Orleans… va be mi accontento se mi inviti! 😉

  • Marica Bochicchio
    Marica Bochicchio
    Posted at 15:43h, 27 febbraio

    @Francesca: io vado sempre in centro e nel quadrilatero c’è un pakistano dove compro sempre prodotti etnici in via pescherie vecchie ma se chiedi a quello vicino casa tua le trovi o le procura; una bustina più che sufficiente costa 1.50. Per la salsiccia affumicata ho chiesto al mio salumiere di procurarmela è fondamentale per avere quel retrogusto affumicato della zuppa. A presto, Marica
    @: Milena ed Elena ne vale la pena provarla cosi siete poi pronte per New Orleans.

  • Elena Arrigoni
    Posted at 15:13h, 27 febbraio

    Deve avere un sapore incredibile 🙂

  • FranciCarloni
    Posted at 15:06h, 27 febbraio

    Mi ha sempre incuriosita questa ricetta, posso solo immaginarne il gusto e il profumo.. beata te che l’hai potuta gustare a New Orleans, città che mi piacerebbe davvero visitare prima o poi! L’okra non lo conoscevo, mi sa che qui non si trova facilmente!

  • Milena Gardella
    Posted at 14:47h, 27 febbraio

    Ingredienti insoliti per questa zuppa colorata e saporita, da provare. Un abbraccio.

Post A Comment

Rate this recipe:  

Pin It on Pinterest

Share This