Le Ricette
 

My Best Quiche Lorraine

My Best Quiche Lorraine

La Quiche Lorraine è un piatto tipico della cucina francese, una torta salata con una base di pasta brisèe ripieno di panna liquida e uova cucinata al forno. La Quiche Lorraine è di originaria della regione Lorraine e Alsazia e nel ripieno si aggiunge la pancetta, ci sono però tante interessante varianti che vi proporrò nel futuro. Questa ricetta è ottima se nel ripieno di aggiunge un pochino di groviera grattugiato.

Ricordo molti momenti belli passati  ad assaggiare le prime Quiche che preparavo nei miei esperimenti in cucina, e questo piatto nuovo e originale per la mia famiglia in qui lontani tempi era apprezzato anche dalla nonna e dal papà che erano i più scettici nelle nuove ricette. Oggi, che queste care persone non condividono più la tavola con me fanno diventare più nostalgica questa “quiche”.

Questa ricetta è del libro Torte – dolci e salate di Maxime Clark, creatrice di torte nata, libro dove puoi imparare le basi per gli impasti della brisèe e della sfoglia, dove trovi varie tecniche per stendere e cuocere , come decorare e quali utensili usare.

Accendi il forno ed inizia a preparare la base, renderai le tue quiche con questa ricetta cibo per gli Dei.

I love Quiche Lorraine! quichelorrainecollage

Quiche lorraine
Autore: 
Tipo ricetta: Torte dolci e salate
Cucina: French
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: Per 4-6 persone
 
Utensili indispensabili per la cottura: puoi utilizzare una teglia per torte di 24 cm di diametro un foglio di carta da forno una manciata di fagioli secchi o palline di silicone o ceramica come le mie
Ingredienti
  • Per la base:
  • impasto di base (vedi sotto)
  • 200 g pancetta a fettine o a cubetti
  • 5 uova di media grandezza
  • 200 ml panna liquida fresca
  • noce moscata grattugiata, a piacere
  • 50 g groviera grattugiata
  • sale di Camargue
  • pepe nero macinato fresco
Preparazione
  1. porta a temperatura ambiente l' impasto di base
  2. riscalda il forno a 200 °C
  3. lavora la pasta, fino a renderla sottile, su un piano di lavoro leggermente infarinato
  4. stendila nella teglia
  5. con l' aiuto di una forchetta, fai qualche foro sulla base della torta poi mettila in frigorifero o nel freezer per 15 minuti
  6. al termine cuoci nel centro del forno per circa 10-12 minuti
  7. la pasta non deve diventare troppo colorata, basta una leggera doratura
  8. scalda una padella antiaderente con un pò di olio e soffriggi la pancetta finché non diventa scura e croccante
  9. lasciala asciugare su un foglio di carta da cucina, in modo che vengano assorbiti i grassi
  10. spargila sulla base della torta
  11. metti le uova e la panna in una ciotola
  12. sbattile energicamente e aggiungi sale, pepe e noce moscata, a piacere
  13. versa l' impasto nella base della torta, sopra la pancetta, e spolvera il tutto con il groviera grattugiato
  14. prosegui la cottura per 25 minuti circa, finché il ripieno non è diventato ben sodo, dorato e gonfio
  15. puoi servire la quiche calda o a temperatura ambiente.
Note
Vino consigliato da Marco:

Malagò (Riesling delle cantine terre rosse Vallania)
Nutrition Information
Serving size: 6

 
Impasto di base per quiche
Autore: 
Tipo ricetta: Brisèe
Cucina: French
Tempo di preparazione: 
Tempo totale: 
Dosi per: 6
 
Questo è il metodo classico per realizzare un buon impasto di base.
E' fatto con una metà di burro e una metà di lardo (il burro per dare colore e sapore; il lardo per rendere la pasta ben frolla). Se hai le mani fredde impasta a mano, è la tecnica migliore, anche perchè ti consente di incorporare una maggior quantità di aria all' impasto rispetto ad un mixer. Ma se le tue mani sono troppo calde, allora un robot da cucina è una vera benedizione.
La quantità di acqua può variare a seconda dell' umidità della farina, parti sempre mettendone un pò meno rispetto a quella indicata nella ricetta e aggiungine se serve. Una pasta che si incolla, è un vero disastro!
Ingredienti
  • 250 g farina 00
  • una presa di sale
  • 50 g di lardo freddo tagliato a cubetti
  • 75 g burro fresco, freddo e tagliato a cubetti
  • 2-3 cucchiai d' acqua fredda
Preparazione
  1. setaccia la farina in una ciotola
  2. aggiungi il sale (o metti tutto nel mixer)
  3. con le mani, sbriciola il lardo e il burro sino a ottenere grossi pezzetti irregolari (o aggiungi questi ingredienti nel mixer accendendolo per circa 30 secondi)
  4. aggiungi l' acqua, rimestando leggermente con un coltello per far amalgamare meglio la pasta
  5. (se usi il mixer aggiungi l'acqua a filo azionando l' impastatore a intermittenza per circa 10 secondi, sino a che l' impasto si accorpa
  6. eventualmente aggiungi un pochino di acqua in più e procedi con lo stesso metodo)
  7. impasta velocemente su una superficie liscia, possibilmente fredda (il marmo è eccellente)
  8. forma una palla con l'impasto, avvolgila in un foglio di pellicola e lasciala riposare nella parte meno fredda del frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzarla.
  9. Per 400 g di pasta, abbastanza per uno stampo rotondo del diametro di circa 23-25 cm o per il doppio rivestimento che serve per una torta ripiena, con diametro 20-23 cm

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

No Comments

Post A Comment

Rate this recipe:  

Pin It on Pinterest

Share This