Le Ricette
 

My first Pimm’s N.1 in FBC5 in London

My first Pimm’s N.1 in FBC5 in London

PimmsPimm’s è un cocktail  “Fashionable drink” a Londra, ho bevuto il mio primo Pimm’s durante il FBC5 (Food Blogger Connect) dove sono stata il primo fine settimana di Luglio a Battersea Arte Centre.

Niente era più indicato durante un Party estivo tra le chiacchiere tra Food Blogger di vari paesi e tra le urla e schiamazzi dei tifosi di Wimbledon nei Pub, poi ha vinto Andy Murray e abbiamo aumentato i tumbler di Pimm’s N.1 per festeggiare… si sono bevuti durante Wimbledon circa 80 mila bicchieri di Pimm’s N.1 (Vanity Fair 17-07-13), waw che sete….

La sua esistenza risale al 1823 quando Mr. James Pimm apre un chiosco di ostriche a Londra di fianco la Banca D’Inghilterra ed inventa questo cocktail per accompagnare i crostacei. Dopo venti anni decide di fare una bottiglia di Pimm’s con gin, chinino e un mix segreto di erbe e poi diventa famoso tra i nobili e borghesi d’Inghilterra sino ad oggi… dopo 200 anni è il più popolare e snob drink dopo il tè!!!

I love Pimm’s and FBC5, I miss London …

English version below:

Pimm’s cocktail is a “fashionable drink” old and popular cocktail mix and I drank my first tubler during FBC5  (Food Blogger Connect) in London where I was the first weekend of July at Battersea Arts Centre in London.

Nothing was more typically correct on that occasion than  pitchers of Pimm’s famous fruit cocktail, not only because it is the traditional drink during the Wimbledon tennis tournament but because is a refreshing hot wether drink.

 

My first Pimm's in FBC5
Autore: 
Tipo ricetta: Aperitivo
Cucina: British
Tempo di preparazione: 
Tempo totale: 
Dosi per: 6
 
Utensile indispensabili: una capiente caraffa, un bicchiere modello "Tumbler alto", uno stirer per miscelare e cannucce.
Pimm N.1 è a base di gin e può essere servito sia con ghiaccio da solo che come cocktail.
Ha una colorazione scura rossastra simile al te e leggero sapore di spezie ed agrumi.
Spesso è servito "English style" (chiaro e gassato) con limonata e l'aggiunta di vari ingredienti freschi, in particolare mele, cetrioli, arance, limoni, fragole, e menta.
Il Ginger ale è un sostituto comune per la limonata.
Il Pimm può anche essere miscelato con champagne (o vino bianco frizzante), chiamato " Pimm's Royal cup".
Ingredienti
  • 250 ml di Pimm's n.1
  • 1 litro di ginger-ale o Seven up o limonata
  • ½ cetriolo a fette
  • 6-10 fragole
  • 1 arancio a fette
  • 1 limone a fette
  • foglie di menta a piacere
  • molto ghiaccio
Preparazione
  1. Prendere una caraffa e riempirla con il ghiaccio, aggiungere il Pimm's, il ginger-ale, la frutta e la menta. Mischiare con lo stirer e servire nei tumbler.
Note
La dose per una persona è di una parte di Pimm's con tre di limonata.

Potete usare anche altri tipi di frutta a piacere tipo ananas e mela.

E' importante tagliare la frutta sul momento e mettere molto ghiaccio...
Se fate una dose usate come riferimento il bicchiere tubler.
Nutrition Information
Serving size: 6

 
 

 

My first Pimm's N. 1 in FBC5
Autore: 
Tipo ricetta: Aperitif
Cucina: British
 
Pimm's No. 1 Cup is based on gin and can be served both on ice or in cocktails. It has a dark-tea colour with a reddish tint, and tastes subtly of spice and citrus fruit. It is often taken with "English-style" (clear and carbonated) lemonade, as well as various chopped fresh ingredients, particularly apples, cucumber, oranges, lemons, strawberry, and borage, though nowadays most substitute mint. Ginger ale is a common substitute for lemonade. Pimm's can also be mixed with Champagne (or a sparkling white wine), called a "Pimm's Royal Cup". Its base as bottled is 25 percent alcohol by volume.
Ingredienti
  • Mix one part Pimm's N.1 spirit drink with 3 parts chilled lemonade. Served with lots of ice and some fruits as: pieces of orange, lemon, mint, cucuber, strawberries and apple.
Nutrition Information
Serving size: 1

 
Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

1 Comment

Post A Comment

Rate this recipe:  

Pin It on Pinterest

Share This