Le Ricette
 

Pagello al forno con salsa allo zafferano

Pagello al forno con salsa allo zafferano

Lo zafferano, notissima e costosa polverina gialla ha la doppia funzione di insaporire e colorare le pietanze. Originaro dell’Asia Minore, cresce spontaneo nel Mediterraneo ed è coltivato sopratutto in Sardegna. Io uso lo zafferano (in Sardo Su Tzaffaranu) di San Gavino Monreale, Cagliari, (Presidio Slow Food). Il suo costo è alto perchè viene raccolto a mano, depositato nelle ceste facendo attenzione a non comprimerlo. E’ di colore rosso e commercializato in stimmi, ha un aroma amaro e penetrante. Lo zafferano è anche un utile rimedio per l’insonnia e la dispepsia, quindi indicato per la cena.

Utensili indispensabili:
  • coltello di ceramica, mini mixer, teglia da forno.
Ingredienti 4 persone:
  • 1 kg di pesce pagello
  • 1 limone
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 finocchio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • rosmarino
  • brodo di pesce
  • 1 bustina di zafferano (io ho usato lo zafferano puro in fili di San Gavino Monreale)
  • 2 cucchiai di panna
  • sale e pepe q.b

Procedimento:
  • nella pancia del pesce eviscerato, lavato, asciugato, salato e pepato, infilate la buccia di un limone e un pò di rosmarino
  • irrorate con un filo di olio e passate in forno preriscaldato a 170 °C per 25 minuti circa
  • rosolate in poco olio la cipolla, il sedano, la carota e il finocchio tagliati a dadini (circa 250 g in tutto) e sfumate con un bicchiere di vino bianco
  • bagnate con un pò di brodo di pesce
  • unite lo zafferano, il sale e il pepe e cuocete per 30 minuti
  • frullate il composto finchè otterete una salsina; aggiungete la panna e servite il tutto accanto al pesce.

Consigli per l’ utilizzo dello zafferano:
  • in stimmi: dose, 4/5 stimmi a persona
  • per tostare lo zafferano ponete gli stimmi tra due fogli di carta da forno, passateci sopra il ferro da stiro a calore moderato
  • per polverizzarlo schiacciatelo con un cucchiaio.
Vino consigliato da Marco:
  • Riesling Lison Pramaggiore Azienda Beccarello

Con questa ricetta partecipo al Contest del Blog Essenze in cucina:

“Color & food, what elese? Febbraio! Oro in cucina”

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

5 Comments
  • Marica
    Marica
    Posted at 17:06h, 23 marzo

    @Isa: il pesce va benissimo nelle diete e non ti dico altro…

  • ISA
    Posted at 15:53h, 22 marzo

    E’ un po’ che non cucino il pesce, non so perchè, mi hai lo spunto con questa deliziosa ricettina…

  • marica
    marica
    Posted at 17:51h, 26 febbraio

    @cinzia: la ricetta è infatti Mediterranea, ricordi di Sardegna dove abita la mia famiglia… grazie per il commento

    @Elena: è vero il colore giallo è positivo e ci ricorda le giornate piene di sole che aspettiamo con ansia… grazie per il commento

  • Elena
    Posted at 10:25h, 26 febbraio

    Carissima Marica, il colore caldo e intenso dello zafferano fanno prorio venir voglia di primavera e di sole!! dev’essere delicatissimo il sapore…proverò! BACI!

  • cinzia
    Posted at 22:04h, 25 febbraio

    Ottima, una ricetta che mi ricorda il nostro modo di fare l’arrosto, a parte il fatto che essendo i tempi della carne molto vicini a quelli delle verdure, si approfitta per fare tutto insieme. Molto bello e mediterraneo il tuo pagello, Grazie!
    Ti aspettiamo anche per i prossimi 🙂
    un bacione!

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This