Parfait di cachi profumato al limone

Parfait di cachi profumato al limone

Parfait di cachi profumato al limone, ricetta di Angela Frenda, presa dalla rivista di Cook, racconti di cucina (mensile) del corriere della sera.

Questo è un dolce simbolo dell’ autunno per la presenza dei cachi, un frutto che è conosciuto come -cibo degli dei- dal greco. La particolarità dell’albero dei cachi è la lunga vita della pianta (l’albero dei cachi può durare anche mezzo secolo).

I cachi sono anche considerati un super cibo per la sue proprietà, ricco di vitamina C, è ricchissimo di carotenoidi, come betacarotene (precursore della vitamina A) e criptoxantina.

Inoltre, ha una potente azione antiossidante, potenzia il sistema immunitario e regola i vari processi legati alla vista, oltre ad essere importante per l’integrità della pelle. È un frutto molto energetico e quindi è consigliato per i bambini e per gli sportivi. Per tutte queste ragioni è considerato nella prevenzione della salute dalla vista #eyenutrition.

Crediti:
studiodeluigi.it

corriere.it

 

Parfait di cachi profumato al limone

Cookingwithmarica.net
Portata dolce
Cucina cucina italiana
Porzioni 6 persone

Equipment

  • 1 Planetaria
  • 1 mixer

Ingredienti
  

  • Per il Pan di Spagna:
  • 5 uova
  • 150 g farina
  • 150 g zucchero
  • scorza di 1 limone
  • Per la Crema:
  • 500 g cachi
  • 500 g panna da montare fresca
  • 200 g zucchero di canna grezzo
  • succo di mezzo limone
  • 3 cucchiai liquore tipo Grand Marnier o Cointreau

Istruzioni
 

  • Si comincia con il pan di Spagna. Montate le uova intere con lo zucchero per almeno 10-15 minuti per avere una crema spumosa. Quindi aggiungete la scorza di limone grattata e incorporate con molta delicatezza la farina setacciata. Imburrate e infarinate una teglia di 25 cm circa di diametro e infornare a forno caldo per 35 minuti.
  • Nel frattempo, sbucciate i cachi e frullateli nel mixer. Passate il composto ottenuto al colino per togliere eventuali filamenti. Aggiungete il succo di mezzo limone per non fare scurire la salsa, il liquore e versate lo zucchero. Mettete da parte. 
  • Montate la panna fino a renderla compatta poi amalgamatela a metà del frullato di cachi (di questo lasciatene qualche cucchiaio per decorare prima di servire): muovete la spatola dal basso verso l’alto, delicatamente, in modo da incorporare aria. Quando il pan di Spagna si sarà raffreddato, tagliatelo in dischetti delle dimensioni delle vostre coppette e posizionatelo sulla base delle vostre scodelline monoporzione. 
  • Bagnatelo con del liquore allungato con acqua e farcite a strati con la crema di panna e il composto di cachi. Lasciate riposare tutto in freezer per almeno 2 ore. Prima di servire lasciate cadere qualche goccia di purea di cachi per decorare e portate in tavola. 
  • Se vi piace potete decorare con alcuni pistacchi al naturale.
Keyword autunno, cachi, pan di spagna
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...



Share This