Le Ricette
 

Patè di cannellini in crosta di verdure

Patè di cannellini in crosta di verdure

Curiosando di qua e di là per cercare una ricetta con il Patè di verdure, ho trovato in “Veganblog” questa invitante ricetta. Io adoro il patè d’oca, d’anatra e di fegato, ho anche fatto un corso con lo Chef Marco Fadiga su questo tema, paté e terrine, ma come sapete sono a dieta e quindi W il Patè vegano!!!

Utensili indispensabili:
  • mixer, coltello di ceramica, stampo-stampini per paté
Ingredienti per 4-6 persone:
  • 400 g di fagioli cannellini già lessi
  • una piccola cipolla tritata (io uno spicchio d’aglio schiacciato)
  • sale
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • pepe
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di zenzero
  • 1 pizzico di salvia e rosmarino
  • 2 cucchiai di piselli lessi (io senza)
  • 2 cucchiai di mais
  • 1 zucchina grande
  • 1 carota grande (io un peperone rosso grigliato)
  • foglie fresche di basilico e menta (io erba cipollina)

Procedimento:
  • scolate bene i cannellini dall’ acqua di cottura
  • in un tegame preparate il soffritto con cipolla tritata e olio
  • non appena la cipolla è dorata, aggiungete i cannellini e lasciateli insaporire aggiungendo poco sale e pepe
  • lasciate raffreddare e frullate il tutto aggiungendo poco rosmarino, salvia e aceto di mele (in alternativa potete usare l’ aceto balsamico, io ho messo quello di mele per mantenere il colore chiaro dei cannellini)
  • frullate fino a far diventare il tutto cremoso, non aggiungete liquido
  • mettete da parte
  • tagliate la zucchina ed il peperone a nastro con il pelapatate
  • scottateli per 2 minuti in acqua bollente, non di più e appena li tirate fuori dalla pentola immergeteli in un recipiente con acqua fredda per fermare la cottura
  • asciugatele tamponandole con dei fogli di carta assorbente da cucina
  • con della pellicola foderate un piccolo stampo (io ho usato una teglia di ceramica monoporzione, abbastanza profonda) adagiatevi sopra i nastri di verdure alternando peperone e carote, in modo da coprire il fondo e quindi le pareti dello stampo per la parte più lunga
  • cospargete sopra un pò di sale
  • stendete uno strato di patè di cannellini alto quasi la metà dello stampo, su questo mettete i piselli e il mais e coprite ancora con altro patè fino al bordo superiore dello stampo
  • ripiegate i nastri di verdure che fuoriescono verso l’ interno e se rimangono spazietti mettete sopra altri nastri di verdura rimasti
  • mettete il vostro patè in frigo per almeno 6-8 ore
  • trascorso il tempo, prima di servire capovolgetelo su un piatto, quindi togliete la pellicola, cospargete con un pò di sale, qualche cucchiaino di olio e decorate con delle foglie fresche di basilico e menta.
Vino consigliato da Marco:
  • Malagò della Cantina Terrerosse di Enrico Vallania

Con questa ricetta partecipo al Contest MtChallenge di Febbraaio della Cucina di Bucci: “Il Paté”.

 

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

4 Comments
  • Marica
    Marica
    Posted at 17:10h, 02 marzo

    @cinzia: Questo patè è una giusta alternativa nei periodi di dieta…. vado a vedere cosa succede da te!!!

  • Cinzia
    Posted at 16:48h, 02 marzo

    Ma sai che anche io vado pazza per il patè ma vegano non avrei mai pensato, me lo segno subitissimo!!!
    Veramente ero passata per dirti che c’è una sorpresa che ti aspetta da me 😉
    Un bacio e grazie della ricetta

  • Bucci
    Posted at 18:01h, 28 febbraio

    Bella presentazione per questo paté colorato e leggero, troppo leggero purtroppo per l’MTC di questo mese, che richiedeva l’uso di un grasso come legante…
    Ma grazie lo stesso!! La ricettina è molto interessante!
    Baci, Bucci

  • Ely
    Posted at 22:10h, 27 febbraio

    Che bello questo patè, leggero e colorato perfetto per dei crostini caldi e un bel bicchiere di vino bianco!

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This