Patè di cannellini in crosta di verdure

Patè di cannellini in crosta di verdure

Curiosando di qua e di là per cercare una ricetta con il Patè di verdure, ho trovato in “Veganblog” questa invitante ricetta. Io adoro il patè d’oca, d’anatra e di fegato, ho anche fatto un corso con lo Chef Marco Fadiga su questo tema, paté e terrine, ma come sapete sono a dieta e quindi W il Patè vegano!!!

Utensili indispensabili:
  • mixer, coltello di ceramica, stampo-stampini per paté
Ingredienti per 4-6 persone:
  • 400 g di fagioli cannellini già lessi
  • una piccola cipolla tritata (io uno spicchio d’aglio schiacciato)
  • sale
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • pepe
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di zenzero
  • 1 pizzico di salvia e rosmarino
  • 2 cucchiai di piselli lessi (io senza)
  • 2 cucchiai di mais
  • 1 zucchina grande
  • 1 carota grande (io un peperone rosso grigliato)
  • foglie fresche di basilico e menta (io erba cipollina)

Procedimento:
  • scolate bene i cannellini dall’ acqua di cottura
  • in un tegame preparate il soffritto con cipolla tritata e olio
  • non appena la cipolla è dorata, aggiungete i cannellini e lasciateli insaporire aggiungendo poco sale e pepe
  • lasciate raffreddare e frullate il tutto aggiungendo poco rosmarino, salvia e aceto di mele (in alternativa potete usare l’ aceto balsamico, io ho messo quello di mele per mantenere il colore chiaro dei cannellini)
  • frullate fino a far diventare il tutto cremoso, non aggiungete liquido
  • mettete da parte
  • tagliate la zucchina ed il peperone a nastro con il pelapatate
  • scottateli per 2 minuti in acqua bollente, non di più e appena li tirate fuori dalla pentola immergeteli in un recipiente con acqua fredda per fermare la cottura
  • asciugatele tamponandole con dei fogli di carta assorbente da cucina
  • con della pellicola foderate un piccolo stampo (io ho usato una teglia di ceramica monoporzione, abbastanza profonda) adagiatevi sopra i nastri di verdure alternando peperone e carote, in modo da coprire il fondo e quindi le pareti dello stampo per la parte più lunga
  • cospargete sopra un pò di sale
  • stendete uno strato di patè di cannellini alto quasi la metà dello stampo, su questo mettete i piselli e il mais e coprite ancora con altro patè fino al bordo superiore dello stampo
  • ripiegate i nastri di verdure che fuoriescono verso l’ interno e se rimangono spazietti mettete sopra altri nastri di verdura rimasti
  • mettete il vostro patè in frigo per almeno 6-8 ore
  • trascorso il tempo, prima di servire capovolgetelo su un piatto, quindi togliete la pellicola, cospargete con un pò di sale, qualche cucchiaino di olio e decorate con delle foglie fresche di basilico e menta.
Vino consigliato da Marco:
  • Malagò della Cantina Terrerosse di Enrico Vallania

Con questa ricetta partecipo al Contest MtChallenge di Febbraaio della Cucina di Bucci: “Il Paté”.

 

 

 

Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...



Share This