Le Ricette
 

Risotto asparagi cannellini limone vinto contest

Risotto asparagi cannellini limone vinto contest

Il Risotto con gli asparagi, cannellini e limone ha vinto il Contest: “E tu come lo mantechi” promosso da AIFB e il giudice Valentina Masotti (del blog Ricette e Racconti) per il modo originale di mantecare: anziché utilizzare dei grassi come olio e burro sono stati usati i legumi fagioli cannellini.

Questo è un risotto primaverile, ricco di benefici e bilanciato tra proteine e carboidrati, con un tocco di vitamina C, un esempio di dieta mediterranea ideale per vegetariani, vegani e celiaci.

Questa ricetta è frutto di un corso di Nutrizione e Salute che sto facendo con il gruppo di Benmivoglio , un gruppo di nutrizionisti e biologi  che lavorano con impegno per divulgare il concetto di corretto Stile di vita in cui fa parte anche l’alimentazione.

Sua maestà il  Risotto è uno dei piatti più gettonati in famiglia, tutti amiamo il riso a casa e ne mangiamo grosse quantità di conseguenza stiamo attenti alla sua provenienza e come lo abbiniamo.

Frequentando i mercatini biologici Slow Food della città dove vivo, a Bologna, ho scoperto un riso di una piccola azienda familiare “Cerrutti” (in provincia di Ferrara) che coltiva solo due varietà: Vialone Nano e Carnaroli sia bianchi che semi-integrali che integrali tutti biologici.

Il Vialone Nano che ho scelto per questa ricetta è’ un riso semi fino, dai chicchi piuttosto piccoli e tondeggianti, ma molto ricchi di amilosio (23,8%) per cui rimangono molto compatti, con una grande capacità di crescita in cottura. E’ riso ideale tanto per i risotti che per le insalate di riso. Particolarmente apprezzato per il suo “corpo” morbido e leggero, è considerato una delle migliori varietà che abbiamo in Italia. E’ il cereale più coltivato al mondo davanti al grano. Lo sapevate che nel mondo una persona su due mangia riso? Il riso è molto digeribile ed è l’unico cereale che contiene tutti i 18 amminoacidi che fanno funzionare il nostro organismo.
Per rimanere nella mia zona e in primavera ho voluto usare l’ Asparago verde Altedo IGP , una radice di cui uso la parte più tenera senza eliminare nessuna parte esterna visto che sono particolarmente teneri; in Maggio c’è anche la sagra dedicata all’Asparago verde di Altedo. .

Eye Nutrition: gli asparagi sono ricchi di vitamine e antiossidanti per i nostri occhi oltre altri benefici come essere ipocalorici. Crediti: Studio Oculistico Deluigi.


5.0 from 1 reviews
Risotto asparagi limone detox
Autore: 
Tipo ricetta: Primo
Cucina: Italian
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Utensili indispensabili: mini pimer e pentola adatta al risotto con bordi alti svasati meglio se di rame o di ghisa.
Ingredienti
  • Per il Risotto:
  • 260 gr di riso vialone nano
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 mazzo di asparagi di Altedo
  • 1 cipolla bianca piatta di Maggio
  • 100 gr di cannellini cotti (circa 30 gr a per.)
  • 1 limone non trattato, succo e zeste
  • gambi di prezzemolo tritati
  • 1 peperoncino rosso
  • olio evo
  • sale marino q.b.
  • pepe q.b.
Preparazione
  1. Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo e tagliateli a losanghe oblique di circa 2 cm. poi saltateli in padella oliata (privati delle punte) insieme a ½ cipolla bianca tritata, lasciando tutto al dente croccante.
  2. Condite le punte di asparagi con olio, scorza di limone, sale, pepe e saltatele in padella solo per pochi minuti (devono rimanere quasi crude).
  3. Trasferite nel minipimer i cannellini, metà degli asparagi cotti e trasformateli in una crema liscia (aggiungete una spruzzata di succo di limone e poco olio) e lasciateli da parte per la mantecatura.
  4. Nella pentola del risotto lasciate appassire l'altra mezza cipolla tritata con l'olio, poi aggiungete il riso e fatelo tostare, poi unite il brodo mescolando di tanto in tanto sino a fine cottura ma ancora al dente, poi mettete gli asparagi cotti a losanghe e mantecate con la crema di asparagi e cannellini.
  5. Distribuite al centro di un piatto piano il Risotto e infine decorate le punte di asparagi, con i gambi del prezzemolo tritati, le zeste del limone, e alcune gocce di olio evo.

Partecipo con questa ricetta al Contest “E’ tu come lo mantechi?” dedicato al Gran tour d’Italia in Veneto  promosso da AIFB.

Se amate il riso come me vi suggerisco un bel libro “Il libro del Riso italiano“dalla risaia al piatto, casa editrice Comunica di Valentina Masotti e Massimo Billoni, dove ci sono oltre a tante ricette di chef e blogger tra cui me, spiegazioni dettagliate sul mondo del riso.

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

2 Comments
  • Marica Bochicchio
    Marica Bochicchio
    Posted at 19:21h, 20 maggio

    @Paola: sono contenta del premio e dei tuoi complimenti, penso sia giusto utilizzare ingredienti diversi ma sempre di stagione e del nostro territorio. Prova la ricetta e fammi sapere. Saluti golosi, Marica

  • Paola Sartori
    Posted at 14:02h, 16 maggio

    Bravissima, bellissima ricetta e adoro gli ingredienti che hai scelto, territorio e stagionalità .. e poi il tocco di classe che solo le super cuoche e chef sanno… il buon risotto viene fatto con il Vialone Nano. Premio super meritato 😉

Post A Comment

Rate this recipe:  

Pin It on Pinterest

Share This