Sablés bretoni con superficie salata

Sablés bretoni con superficie salata

Questi biscotti Sablè hanno un sapore unico, il burro salato e la friabilità li rendono adatti a tutte le ore specialmente a fine pasto con il caffè… sono andati a ruba e ho dovuto fare dei piccoli pacchetti regalo per gli invitati, che soddisfazione!!! La ricetta è del blog  A pranzo con Bea, li abbiamo preparati insieme alle altre ragazze Le Club des Pirottines a Ca-Shin, posto molto carino e particolare che vi consiglio, sui mitici colli di Bologna. I love Sablè bretoni!!!

Buon 2013 pieno di bei sogni da realizzare, io ci provo!

biscotti sablè

Sablés bretoni con superficie salata
Autore: 
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 10
 
Se avete il KitchenAid o Planetaria la preparazione dell'impasto viene meglio.
Ingredienti
  • 90 g burro salato
  • 90 g zucchero di canna
  • 1 tuorlo d' uovo a temperatura ambiente bio
  • 125 g farina 0
  • q.b fior di sale (io sale di Cervia) o sale Maldon
Preparazione
  1. lavoro lo zucchero con il frullatore ad immersione per circa 2 minuti per polverizzarlo / renderlo più sottile
  2. lavoro il burro morbido a pomata
  3. aggiungo lo zucchero e mescolo con lo sbattitore elettrico (io con il kitcheinAid) finché il composto diventa cremoso; ma non troppo a lungo, per non scaldare il burro
  4. unisco il tuorlo e mescolo con la frusta quanto basta per incorporarlo
  5. verso la farina sul composto e sbatto finché non si forma l' impasto
  6. lavoro rapidamente il composto con il palmo della mano
  7. formo una palla e avvolgo nella pellicola
  8. metto in frigo per 30 minuti
  9. tiro fuori la pasta dal frigo per stenderla e tirarla con un piccolo mattarello sul piano di lavoro infarinato
  10. accendo il forno a 180 °C
  11. non tiro la pasta sottilissima e ritaglio i sablés con la formina
  12. poi li dispongo sulla teglia ricoperta con carta oleata e li cospargo con qualche chicco di fior di sale (se vi piace il dolce-salato)
  13. lascio cuocere per 10-12 minuti
  14. i biscottoni devono colorarsi ma non bruciarsi
  15. lasciare raffreddare su una griglia
Note
I biscotti sablè bretoni, Pallet breton, Gallettes breton, tipici della Bretagna, sono originariamente a forma di disco ed il loro nome sablè- sabbia è riferito alla sabbiatura, friabilità del biscotto. Sono adatti per colazione e per il te, ma possono essere usati anche come base per la cheese cake, creme e mousse. Si possono congelare da crudi, basta cuocerli qualche minuto in più nel forno direttamente dal congelatore.
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...



Pin It on Pinterest

Share This