Salmone salsa miso

Salmone salsa miso

Il filetto di Salmone con la salsa di miso vegana è un piatto ricco di benefici per la presenza di omega 3 del salmone e dei probiotici del miso, cioè batteri benefici.

Salmone salsa miso
Autore: 
Cucina: Etnic
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Dosi per: 4
 
Utensili indispensabili: frullatore ad immersione di buona qualità.
Ingredienti
  • Ingredienti:
  • 4 filetti di salmone
  • 50 g di sale rosa dell’Himalaia
  • 1 limone bio (la scorza)
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 cucchiaino di pepe di Sichan (alt pepe nero)
  • per la salsa di miso vegana:
  • 110 g di olio di semi di girasole
  • 50 g di latte di mandorla non dolcificato
  • 15 gr di miso rosso
  • 10 g di tamari
  • 10 g di succo di limone bio
Preparazione
  1. Sciacquate il salmone sotto l’acqua e tamponatelo con la carta da cucina.
  2. Frullate il sale, la scorza del limone, i semi di finocchio ed il pepe.
  3. Massaggiate il salmone su tutti i lati con il trito aromatico e posizionatelo su una placca rivisitata da carta da forno. Cuocete in forno caldo a 180° per 20 min circa.
  4. Nel frattempo preparate la salsa di miso, è necessario utilizzare un frullatore ad immersione potente per la perfetta riuscita della salsa ed emulsionare come la maionese, in questo modo riuscite a realizzare una salsa velocissima e cremosa.
  5. Un frullatore ad immersione di buona qualità è una mano in più in cucina, occupano poco spazio ed è versatile per infinite ricette; una guida utile e completa sia nella descrizione che nei prezzi per l’acquisto di questo piccolo elettrodomestico da cucina lo trovate nel sito di habu.it.
  6. Nel boccale del frullatore inserite il succo del limone, il latte e metà dose dell’olio ed iniziate ad emulsionare la salsa con il frullatore fermo. Appena la salsa prende forma iniziate ad inserire a filo il resto dell’olio e procedete con un movimento dall’alto verso il basso per inglobare l’aria finché la salsa non acquisisce la giusta consistenza più densa. Insaporite con il miso ed il tamari.
  7. Servite i filetti di salmone con la salsa di miso.
Note
Consiglio: potete conservare la salsa di miso sino ad una settimana in frigo ed utilizzarla per condire polpette, insalate, panini e burger.

Il miso è un condimento di origine giapponese ottenuto dalla fermentazione dei fagioli di soia gialla, sale marino e cereali, in particolare riso ed orzo. Va aggiunto ai piatti a fine cottura senza farlo cuocere.

Eye nutrition: gli omega 3 sono fondamentali per la salute della vista. Crediti: Studio Deluigi.

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

No Comments

Post A Comment

Rate this recipe: