Le Ricette
 

Torta di semolino

Torta di semolino

C’era una volta, once upon a time, si addice perfettamente a questa antica ricetta del 1891, del sacro libro di Pelligrino Artusi (ricetta 643 delle pag. 463 che riporto identica). E’ una torta elegante e leggera per un fine pasto tradizionale e non, io la servo con il caffè.  Il Semolino per i celiaci può essere sostituito con la semolina di mais bramata. Nel caso avete la fortuna che rimanga il giorno dopo è ancora più buona. Se avete voglia, con il resto del semolino preparate gli “gnocchi di semolino“. Il famoso libro, L’arte di mangiar bene, può essere scaricato gratuitamente online dal blogdicucina 2.0, cosa aspettate… non perdete questa oppurtunità!!!

Utensili indispensabili per Cookingwithmarica:
  • un piccolo mixer per tritare le mandorle con lo zucchero
Ingredienti per 6 persone:
  • 1 litro di latte (io ho usato intero alta qualità)
  • 130 g di semolino di grana fine ( io ho usato una busta della Barilla)
  • 130 g di zucchero
  • 100 g mandorle dolci con tre amare
  • 20 g burro (io ho usato il burro salato)
  • 4 uova
  • raschiatura di un limone
  • una presa di sale se non usate il burro salato

Procedimento:
  • sbucciate le mandorle nell’ acqua calda e pestate finissime in un mortaio con lo zucchero (io ho usato un piccolo mixer), che metterete una cucchiaiata per volta
  • cuocete il semolino nel latte e prima di ritirarlo dal fuoco aggiungete il burro e le mandorle, le quali per essere mescolate allo zucchero, si sciolgono facilmente
  • poi salatelo e aspettate che sia tiepido per unirvi le uova frullate a parte
  • versate il composta in una teglia unta di burro, cosparsa di pangrattato (io ho messo lo zucchero) teglia 20 x 30 circa, la torta deve essere alta un dito e mezzo o due
  • mettetela in forno per 30 minuti a 160 °C
  • servite fredda e tagliata a mandorla o quadretti
  • io ho setacciato sopra dello zucchero a velo e cosparso di alcune mandorle a scaglie

Vino consigliato da Marco:
  • Malvasia della Cantina TerreRosse di Enrico Vallania
  • Anche con il caffè

Con questa ricetta partecipo al Contest : Ricette di altri tempi! del blog”Pensieri e Pasticci”

 

 

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

3 Comments
  • Marica
    Marica
    Posted at 16:28h, 05 febbraio

    @simo: è stato un piacere averti conosciuto!

    @dolcipensiri: esatto, l’Artusi è una garanzia! grazie per i complimenti alle foto, io mi reputo scarsa…

  • dolcipensieri
    Posted at 15:24h, 05 febbraio

    con l’Artusi non si sbaglia mai!!! belle foto!

  • simo
    Posted at 20:38h, 04 febbraio

    Grazie per aver partecipato!
    Buonissima serata

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This