Le Ricette
 

Vellutata di carote e rape rosse al profumo di maggiorana fresca

Vellutata di carote e rape rosse al profumo di maggiorana fresca

E’ arrivato il momento di disintossicarsi dopo le grandi abbuffate delle festività. Per alcune settimane è opportuno basare la propria alimentazione su frutta e verdura per affrontare meglio il prossimo carnevale. A questo proposito vi suggerisco questa vellutata (ricetta dello chef Pina Siotto di centro natura di Bologna) ricca di vitamine e sali minerali ed  anche ipocalorica. Ho preso l’idea leggendo l’articolo di un blog che mi piace e che parla di diete a 360°, www.labna.it., in più con questa ricetta partecipo al suo contest “Mettere radici”.  Quindi per non perdere il contatto con voi mie cari amici, ho deciso questo mese di cucinare sano e leggero. Per rendere più piacevole il tutto, l’inizio lo so è durissimo, è meglio acquistare le verdure a km zero o biologiche perchè il gusto e le proprietà del nostro piatto siano esaltate. Io accompagno la vellutata con qualche pezzetto di pane raffermo integrale tagliato a quadretti e riscaldato al forno con un filo d’olio per meglio addolcire le mie cucchiaiate… e con la musica ambient tutto è purezza!

Attrezzatura indispensabile:
  • un frullatore
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di carote
  • 1 cipolla piccola
  • 1 piccola rapa rossa (va bene anche quella già cotta al forno o sottovuoto)
  • brodo vegetale (fatto in casa con una costa di sedano, carota, porri, cipolla, alloro, rosmarino, chiodi di garofano, scorza di limone)
  • un rametto di maggiorana fresca
  • olio extravergine di oliva a filo
  • pane toscano o pagnotta casareccia o pane cafone!
Procedimento:
  • tagliare le carote, la cipolla e le rape a piccoli pezzi
  • mettere in una pentola e versarvi sopra il brodo caldo, in quantità sufficente per coprire le verdure
  • aggiungere tre grani di sale
  • portare ad ebollizione, quindi far cuocere in pentola coperta finchè le verdure non sono tenere (circa 20 minuti)
  • la mia alternativa è cucinare le verdure al vapore
  • frullare con un mixer ad immersione
  • se necessario aggiungere altro brodo fino ad raggiungere la consistenza desiderata
  • solo a questo punto aggiungere la maggiorana, meglio se fresca
  • continua a lavorare la crema con il mixer, aggiungere olio extravergine di oliva, finche la crema non diventa vellutata
  • servire a tavola ancora fumante con qualche pezzetto di pane
  • il colore della vellutata varia a seconda della quantita di rapa rossa che si usa rispetto alle carote, i colori variano dal viola, rosso e arancio.
Vino consigliato da Marco:

Vino bianco biologico Pignoletto Azienda Orsi

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

6 Comments
  • Marica
    Marica
    Posted at 09:54h, 10 febbraio

    @isa: è anche buonissima … puoi comprare anche la RAPA COTTA … per le sere frettolose!

  • ISA
    Posted at 17:41h, 09 febbraio

    Devo provarla , mi ispira molto e poi questo colore viola … tutto molto cool !

  • Marica
    Marica
    Posted at 16:33h, 19 gennaio

    grazie di avermi inserito. sono curiosa di sapere il vingitore del contest. ciao marica

  • “Mettere radici”, ancora qualche giorno - Labna
    Posted at 13:34h, 19 gennaio

    […] Vellutata di carote e rape rosse al profumo di maggiorana di Cooking with Marica […]

  • Marica
    Marica
    Posted at 14:51h, 15 gennaio

    @laura: in alternativa alla rapa rossa puoi usare le rape bianche più delicate, il topinambur ( ha un sapore di carciofo è buonissimo ) o le patete, possibilmente una radice.
    aspetto la tua ricetta per il contest di natale. buon wend marica

  • laura
    Posted at 20:03h, 14 gennaio

    Eccoci di nuovo Marica, molto apprezzata l’idea delle pietanze light post feste natalizie. Le carote le adoro, non posso dire lo stesso della rapa rossa, cosa consigli in alternativa? Quando vieni a trovarci? Ti auguro un felice week end. Baci, Laura

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This