Le Ricette
 

Vitello tonnato

Vitello tonnato

Finalmente arrivata in montagna, a Kitzbuhel (Austria) come tutti gli anni per passare delle sane giornate all’aria aperta, trekking in quota, mountain bike e lago… aiuto cosa mi tocca fare per mangiare le delizie austriache… ma prima di partire ho preparato dei bei piatti estivi adatti anche per il giorno di Ferragosto. Buon Ferragosto a tutti e buone vacanze…

La ricetta di questo vitello tonnato freddo di origine antiche Piemontesi (ne esiste una versione calda) è di Allan Bay che cuoce la carne al forno anzichè lessarla come ho sempre fatto io. La lessatura è comoda d’ estate ma se volete un sapore più deciso è meglio il forno. Come sempre le cose più buone sono sempre le più noiose visto il caldo di questi giorni… ma una sana sudata aiuta a perdere i grassi gratuitamente!

Utensili indispensabili per cookingwithmarica:
  • una affettatrice o un coltello elettrico per affettare la carne sottile, mixer per preparare la salsa
Ingredienti per 6 persone:
  • 1 kg di noce di vitello sgrassata (alternativa un filetto di maiale)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
Per la maionese:
  • 3 uova (2 tuorli d’ uovo, 1 albume)
  • 1 punta di senape
  • limone
  • un pizzico di sale
  • olio
Alternativa veloce:
  • un vasetto di maionese da 250 g già pronta con l’ aggiunta di una punta di senape
Per la salsa:
  • 200 g tonno in scatola
  • pasta d’ acciughe
  • una manciata di capperi per decorare il piatto
Procedimento:
  • mettere in una teglia poco più grande della carne una cipolla affettata finemente e una carota tagliata a rondelle, appoggiate sopra la carne e irroratela con due cucchiai di olio
  • cuocete in forno a 200 °C per un tempo compreso tra 2o-45 minuti, dipende da quanto volete rosa la carne, unenedo di tanto in tanto un cucchiaio d’ acqua bollente e girandola
  • alla fine levatela dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente
  • fare una maionese con 2 tuorli, 1 albume, una punta di senape, limone, un pizzico di sale e olio
  • poi unite il tonno sgocciolato e una punta di pasta di acciughe
  • quando la carne sarà raffreddata tagliatela a fette sottili, disponetela a raggiera in un piatto e nappatela con la maionese tonnata
  • guarnitela con una manciata di capperi sotto sale dissalati ed alcune fette di cetriolo e servite.
Alternativa per la cottura veloce:
  • bollite la noce di vitello con una cipolla, una carota, 4 chiodi di garofalo, un gambo di sedano ed un pizzico di sale per circa un’ora
  • lasciate raffreddare dentro il brodo la carne prima di tagliarla.
Vino consigliato da Marco:
  • Vino bianco Capichera Cantine Argiolas (confesso uno dei miei vini preferiti)

 

 

 

 

Marica
Marica Bochicchio
info@cookingwithmarica.net

Cooking With Marica - Cibo per la salute dei nostri occhi...

No Comments

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This